Salta al contenuto principale

Regione, Oliverio al lavoro su una Giunta provvisoria
Possibile l'ingresso nell'esecutivo del ministro Lanzetta

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

COSENZA - La formazione della giunta regionale esce dalla fase di attesa degli ultimi giorni e, come riferisce il Quotidiano del Sud oggi in edicola facendo diversi nomi di possibili assessori, entra nel vivo. Ad un giorno dalla seduta del consiglio regionale che dovrebbe portare a quella modifica dello Statuto regionale necessaria al governatore Mario Oliverio per creare il suo esecutivo (LEGGI) emergono le prime indiscrezioni sui possibili componenti.

Il nodo cruciale ruota attorno al nome dell'attuale ministro per gli Affari regionali Maria Carmela Lanzetta che, dopo lo scontro esploso all'interno del Pd tra il ministro stesso, il sindaco di Crotone Peppino Vallone e il deputato Nicodemo Oliverio, verrebbe vista come possibile assessore regionale, una scelta voluta da Roma per risolvere alcuni nodi politici e tecnici tra cui la rappresentanza femminile in giuntama anche consentire al capo del Governo Matteo Renzi un mini rimpasto a Palazzo Chigi come da tempo richiede Ncd. 

Tuttavia, dati i tempi lunghi della riforma statutaria, 60 giorni per la doppia lettura del nuovo testo, l'esecutivo in corso di creazione, si pensa entro questa o al massimo la prossima settimana, dovrebbe ancora basarsi sul vecchio dettato statutario per poi essere modifica ed integrata, fino a raggiungere il numero di sette componenti come accaduto in Umbria, a riforma conclusa. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?