Salta al contenuto principale

Confessioni alla radio
«Finora ho fatto bene. Perché non continuare?»

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 33 secondi

«NON DIPENDE solo da me, io ho una lunga esperienza politica ma non mi sono mai candidato, mi hanno sempre candidato. Se le forze della coalizione di centrosinistra, le forze diverse che si sono aggregate in questo splendido percorso fatto vorranno chiamarmi, io sono pronto ma non è per me una questione di vita o di morte». Sono le parole con le quali ieri Salvatore Adduce ha concluso il suo intervento nella trasmissione "Il Punto" di Radio Radiosa. Adduce nel commentare le parole di Michele Emiliano che domenica scorsa aveva sottolineato come per completare il lavoro avviato un sindaco abbia bisogno di almeno due legislature ha aggiunto: «Al di là della mia persona, credo che le parole di Emiliano abbiano un fondamento, per me questi cinque anni sono passati in un battibaleno e non vedo scandalosa la possibilità che una persona che ha fatto bene, non ha sfigurato possa essere messo nelle condizioni di continuare in quel percorso». Il primo cittadino non ha mancato di esaminare i diversi punti di questi cinque anni di Amministrazione, aspetti già tracciati con le pubbliche iniziative degli ultimi giorni ma stavolta Adduce opportunamente sollecitato non ha mancato di sottolineare la propria disponibilità ad una ricandidatura. Un'idea conosciuta, spesso sottintesa, per molti scontata ma in realtà poche volte davvero esplicitata. Il primo cittadino si è lasciato andare ad un auspicio che con tutte le prudenze del caso conferma le sensazioni che aveva destato la manifestazione di domenica scorsa apparsa come una sorta di discesa in campo. Di certo il sostegno importante delle ultime ore, come traspare dalle parole di Speranza, sembra rafforzare questo tipo di possibilità e anche se la strada da completare sembra ancora lunga soprattutto all'interno del Partito Democratico è altrettanto vero che sembra tracciata e in una direzione ben chiara.

p.quarto@luedi.it

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?