Salta al contenuto principale

Riduzione dei dipartimenti regionali
Oliverio illustra la manovra ai sindacati

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 26 secondi

CATANZARO - Il presidente della giunta regionale Mario Oliverio ha incontrato i rappresentanti sindacali per illustrare la modifica dell’assetto strutturale dei Dipartimenti regionali. Il presidente, nel sottolineare l’importanza di questo primo atto di riorganizzazione degli uffici, che porta ad una riduzione dei Dipartimenti da 14 a 10, ha evidenziato che questo provvedimento consentirà già un primo risparmio di oltre due milioni di euro all’anno.

Oliverio, presenti anche il vicepresidente della Giunta ed assessore al Personale Vincenzo Ciconte ed il capo di gabinetto Gaetano Pignanelli, ha sottolineato che quello di oggi è stato solo il primo di una serie di incontri in materia di personale perché, per come informa una nota stampa della giunta regionale «il nostro intento è quello di creare con voi un rapporto costante e costruttivo, al fine di raggiungere il massimo degli obiettivi con il minimo di risorse, attraverso anche la qualificazione del personale e l’inserimento di nuove e giovani energie lavorative».

Per l’assessore Ciconte l’occasione è «importante perché avviamo questo confronto con voi - ha detto rivolto ai rappresentanti sindacali - che consentirà di conoscerci meglio e capire, assieme a voi, come il personale regionale vada motivato affinché possa dare sempre il meglio, anche in forza di questo nuovo accorpamento».

Il sindacato - riporta la nota - si è detto d’accordo. Iorno (Cgil), Loiero e Manduca (Ader), Sodaro (Rsu), Franco (Ugl) e Bloise (Uil) hanno sottolneato l’importanza dell’iniziativa avviata dal Presidente, che «fa ben sperare - hanno detto - per il prosieguo del confronto anche in futuro sulle diverse problematiche che riguardano il personale». 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?