Salta al contenuto principale

«Il dibattito politico non è all'altezza del momento»
Giovani Democratici bacchettano i big del PD

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 18 secondi

«Il dibattito politico che ci consegnano le indiscrezioni giornalistiche e che pare si stia realmente alimentando all’interno del PD, è evidentemente non all’altezza della complessità del momento storico che stiamo vivendo».

I Giovani Democratici intervengono nel dibattito interno al partito a poche ore dalla convocazione dell'assemblea regionale.

«Seppur consapevoli della necessità di confrontarsi con le ambizioni più o meno giustificate dei singoli, e dello sforzo non indifferente di trovare una sintesi del segretario Luongo, non è plausibile che le discussioni si riducano semplicemente a chi deve fare cosa. Ciò non solo è inaccettabile ma è un’offesa ai tanti militanti che pure resistono sui territori e che ancora credono in un modo diverso di fare politica».

Domani, nell'appuntamento di partito, si faranno sentire. «Anche per queste ragioni nell’assemblea di domani come Giovani Democratici diremo la nostra, provando a portare un contributo sulle tante problematiche che pure attanagliano la nostra regione».

Nel confronto interno ambiscono a portare temi e spunti legati alla realtà, ai bisogni della regione e delle sue comunità. «In particolare riteniamo che la Basilicata del futuro non può prescindere da un diverso approccio rispetto alla questione lavoro ed alla questione cultura, ancor di più alla luce di Matera 2019».

Domani presenteranno due ordini del giorno: uno sulla necessità di sviluppare un’attenta riflessione sulla tema lavoro attraverso una conferenza regionale; l’altro sui luoghi della cultura ed in particolare sulle biblioteche. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?