Salta al contenuto principale

M5S gioca d’anticipo , c’è già la lista
Presentazione ufficiale di programma e candidati

Basilicata

Tempo di lettura: 
2 minuti 36 secondi

MONTALBANO JONICO - Il Movimento 5 Stelle apre ufficialmente le danze, in vista della prossima campagna elettorale, giocando d’anticipo sugli antagonisti. Infatti, è stato presentato ieri mattina il programma “per una Montalbano più consapevole e più autosufficiente”.
Al tavolo anche i componenti della lista, con cui il Movimento 5 Stelle parteciperà alla competizione elettorale del 31 maggio per il rinnovo del consiglio comunale.
Il candidato sindaco è Enzo Rago , con lui in lista quattro donne: Fulvia Ligorio, Flora Grieco, Giusi Lauria e Daniela Cantisano, nonché: Antonio Dellorusso, Giovanni Ronco, Francesco Quinto, Nicola Mantarano, Giuseppe Simeone e Mario Amaddio. Nel programma per Montalbano, il M5S prevede che fra le priorità ci debba essere l’abbattimento delle aliquote dell’Imu sui terreni agricoli, dell’addizionale Irpef e aliquota fabbricati attraverso una corretta gestione di entrate e uscite e si farà in modo che il Comune possa trovare la necessaria copertura finanziaria. Si programmano tagli ai rimborsi, agli stipendi e alle missioni degli amministratori, il M5S otterrà la copertura per Internet e trasporto urbano completamente gratuiti. Azzererà la Tasi, attuando l’autosufficienza energetica, con altri accorgimenti che prevedono la riduzione degli stipendi degli assessori del 30%, se saranno nominati dei disoccupati, mentre, se già dipendenti, si farà in modo che sia mantenuto il livello retributivo preesistente all’incarico pubblico, senza aggravio ulteriore alla P.A.
La novità è che sceglierà gli assessori dietro presentazione di curricula, possibilità consentita a tutti i cittadini. Inoltre, nel programma del 5 Stelle, c’è anche il bilancio partecipato dai cittadini, attraverso sondaggi e consultazioni online. Saranno resi pubblici tutti i debiti che l’amministrazione contrae. Saranno abolite le consulenze esterne e favorite le professionalità interne. Si valuterà il ricorso a un Contratto di convenzione con uno studio legale. Abbattere le tasse, consentire trasporto urbano gratis a tutti e l’utilizzo pubblico della rete wireless in tutto il paese. Per favorire il mercato libero, si intende restituire ai produttori la possibilità di vendere i loro prodotti. Tantissimi gli altri punti che arricchiscono il programma del Movimento 5 Stelle a Montalbano: dalla valorizzazione dei calanchi e del patrimonio storico culturale contenuto nel centro storico, alla valorizzazione dell’area di trasferimento, sino a rinforzare i controlli del territorio tanto urbano che rurale con apposita vigilanza che sarà dotata di più auto da acquistare con la dismissione dell’auto di rappresentanza del Sindaco. Si avvia così la campagna elettorale per il M5S, ormai pronto a scendere in campo ed a far fronte a tutte le difficoltà, che pur si sono presentate già all’alba della presentazione, considerato che il giorno della prima uscita pubblica, è intervenuta la Siae a multare per alcuni brani che erano stati mandati in audio per la prova microfoni. Un evento spiacevole per il M5S che, comunque, è ben intenzionato ad approfondire le motivazioni e intenzioni di tale intervento e, soprattutto, se anche in questo caso la legge è uguale davvero per tutti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?