Salta al contenuto principale

A Montalbano doppio centrodestra
Lo storico ex sindaco Giordano sfida l’uscente

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 52 secondi

MONTALBANO JONICO - Nessun colpo di scena, sono quattro le liste che, a Montalbano Jonico, concorreranno per il rinnovo dell’amministrazione del comune, il prossimo 31 maggio.
Al via ufficialmente la campagna elettorale già avviata da tempo, nella comunità jonica sulle piazze reali e sui social. “Montalbano città futura” è la lista capeggiata dal sindaco uscente, Enzo Devincenzis che vede come candidati consiglieri, buona parte degli uscenti: Leonardo Rocco Tauro, Salvatore Gentile, Camillo Donato Pierro, Pontevolpe Rocco, Zaccaria Massimo, Maffia Marcello, Vizziello Gennaro, new entry : Iacobellis Giuseppe e, per le quote rosa: Edvige Cuccarese, Geminale Marisa, Lauria Mirella e Camardo Rosa. Per il Movimento 5 Stelle, prima lista ad essere presentata, capeggiata da Vincenzo Rago, scendono in campo tutte persone nuove alla politica: Ligorio Fulvia, Grieco Filomena Flora, Cantisano Daniela e Lauria Giusi Maria come rappresentanza femminile, a cui si aggiungono: Dellorusso Antonio, Ronco Giovanni, Quinto Francesco, Amaddio Mario, Mantarano Nicola, Simeone Giuseppe.
Altra lista di centrodestra, capeggiata da Leonardo Giordano, già sindaco per due mandati nella città jonica, nonché consigliere regionale nella precedente legislatura è “Insieme per Montalbano”, un progetto cui hanno aderito come consiglieri: Appella Rocco Mario, Bastiano Giuseppe, Chita Francesco Paolo, Giordano Leonardo, Curatelli Andrea, già con esperienze maturate in Consiglio Comunale in passate amministrazioni e poi fra i giovani Quinto Rocco, Cipriano Alessio, Casalnuovo Tommaso mentre come quota rosa: Ciaccia Anna Maria Monica, Castellano Giuseppina, Giannattasio Meryelena e Prisco Adriana.
Lista unica per il centrosinistra con “Montalbano verso il futuro” e il candidato Sindaco, Piero Marrese, scelto nelle primarie dello scorso settembre, con lui candidati alla carica di Consiglieri Comunali: Giuseppe Antonio Di Sanzo, Francesco Gioia, Maurizio Castellucci, consiglieri uscenti di opposizione, cui si aggiunge fra le quote rosa: Nesi, Ines Anna Irene, mentre nuove alla politica sono: Casarano Monica Felicia, Gagliardi Anna Rosa e Rasulo Margherita; Amendola Francesco, già assessore in passate amministrazioni e infine Pennetta Tommaso, Vincenzo Domenico Rago, Santoiemma Vito Giovanni e Tornese Antonio.
Tante novità e diversi colpi di scena, rispetto al quadro politico degli anni passati, soprattutto fra quanti hanno già avuto esperienze di amministrazioni e militanze; si notano, infatti, allontanamenti da alcune aree storiche di appartenenza e avvicinamenti alle opposte.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?