Salta al contenuto principale

Regione, dopo il terremoto giudiziario si va verso l'azzeramento della giunta
De Gaetano e Ciconte dimissionari, si pensa ad un nuovo esecutivo

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 33 secondi

CATANZARO - Dopo il terremoto giudiziario scaturito dall'operazione "Erga omnes" (LEGGI LA NOTIZIA) arriva il terremoto politico che scuote i palazzi della Regione e soprattutto mette in crisi i rapporti interni al Partito democratico che determina le sorti della maggioranza di Mario Oliverio. 

LEGGI L'ELENCO DELLE PERSONE COINVOLTE E I BENI SEQUESTRATI

La volontà annunciata dallo stesso Governartore è quella di fare una “nuova giunta” nella prossima settimana. Se “nuovo” vuol dire azzeramento ancora è presto per dirlo, ma Enzo Ciconte ieri sera ha creato le premesse con il mandato rimesso nella mani del presidente. Oliverio ieri mattina ha incontrato i due assessori superstiti dopo le dimissioni di Nino De Gaetano e non ha chiesto esplicitamente le dimissioni ma, probabilmente, si aspetta un segnale e da Ciconte lo ha avuto. Cosa farà Guccione lo capiremo oggi, ma è evidente che la fase politica in cui si trova il centrosinistra è molto delicata. E da Roma arrivano segnali inequivocabili, il vicesegretario Lorenzo Guerini nel corso di un colloquio con Oliverio con il segretario regionale Magorno ha chiesto un «deciso cambio di passo» in tempi brevi. 

VIAGGI, DETERSIVI E FINANCHE GOMME DA MASTICARE: LE ACCUSE

Questa mattina Magorno incontrerà nella sede regionale i cinque segretari provinciali per una valutazione politica sull’inchiesta e provare a fare sintesi su due linee prevalenti in queste ore nel partito. C'è chi come Magorno pensa ad una giunta aperta alla società calabrese e non chiusa nel recinto dei partiti, dal profilo quasi “istituzionale” e chi insiste per una giunta politica dando spazio a quei dirigenti che per competenze e merito possono condividere con Oliverio l'azione amministrativa e il rilancio della Regione. 

SULL'EDIZIONE CARTACEA IN EDICOLA TUTTI I RISVOLTI DELLA SITUAZIONE POLITICA ALLA LUCE DELL'OPERAZIONE DELLE FINANZA SUI RIMBORSI AI GRUPPI CONSILIARI

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?