Salta al contenuto principale

Angelo Tortorelli eletto presidente del consiglio
Serve il quarto scrutinio, il centrosinistra si astiene

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 22 secondi

Alla quarta votazione (nelle prime tre non era stato raggiunto il quorum) Angelo Tortorelli (Osiamo per Matera) è stato eletto presidente del Consiglio comunale di Matera che stamani, all’Auditorium del Conservatorio, si è riunito per la seconda volta dopo le elezioni delle scorse settimane.

Nella prima seduta, venerdì scorso, si erano svolte due votazioni; oggi anche nella terza non è stato raggiunto il quorum, superato invece alla quarta quando bastava la maggioranza assoluta. Tortorelli ha ottenuto 20 voti dalla maggioranza che ha sostenuto al ballottaggio il sindaco Raffaello De Ruggieri.

Undici consiglieri (della coalizione di centrosinistra) si sono astenuti come già fatto nelle altre votazioni; il consigliere Materdomini (M5S) ha votato «scheda bianca» e c'è stata anche una nulla.

Dopo aver ringraziato il sindaco e il presidente del Consiglio uscenti, Tortorelli ha evidenziato «il ruolo dell’assemblea: con il rigore e il dialogo cercherò di far diventare il Consiglio il luogo delle decisioni importanti nell’interesse della città».

Nel corso della riunione sono stati anche eletti i vicepresidenti: il vicario Annunziata Antezza (Pd) e Rossella Rubino (Matera per De Ruggieri). In seguito, il sindaco ha annunciato che «entro dieci giorni ci sarà il nuovo governo della città» e che «entro il 31 luglio sarà approvato il bilancio di previsione: non dovrà essere, come di consueto, un bilancio "ingessato" ma dovrà tracciare il programma del prossimo triennio con risorse aggiuntive». (ANSA).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?