Salta al contenuto principale

Scuola, presentato il concorsone
Ecco le sedi che ospiteranno gli scritti

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 28 secondi

SONO 17.595 in Calabria gli aspiranti docenti che parteciperanno al concorso a cattedra il 17 e 18 dicembre prossimi. 


Un vero e proprio esercito in cerca di un lavoro stabile. Un concorso del tutto nuovo che consentirà ai candidati di avere nella stessa giornata l’esito della prova. Tutti i dettagli del concorsone sono stati illustrati dal dirigente dell’ufficio scolastico regionale Francesco Mercurio e da Giuseppe Mirarchi presso la sede di Catanzaro Lido, e nell'occasione è stato presentato anche l'elenco delle scuole che ospiteranno la prova scritte. Sono 62 le scuole coinvolte oltre duemila le postazioni informatiche allestite. Per essere ammessi alla prova scritta si devono azzeccare almeno 35 risposte su 50. Alla prova sono ammessi coloro i quali hanno inoltrato regolare domanda di partecipazione ed i candidati muniti di ordinanze o di decreti cautelari del Tar a loro favorevoli. 
L’elenco dei candidati e dei quiz è stato reso noto in serata.

Le domande per far parte della commissione esaminatrice possono essere presentate esclusivamente tramite proceduta informatica Polis disponibile sul sito del Miur. Devono essere inviate a partire da oggi e fino alle 14 del 12 dicembre 2012. I requisiti per i docenti sono: essere di ruolo ed aver prestato servizio, di ruolo o di non ruolo, per almeno 5 anni nella scuola dell’infanzia o primaria. Essere stati ammessi in ruolo da graduatoria di concorso per titoli ed esami. In caso di immissione attraverso la graduatoria (articolo 401 Testo unico) essere risultato idoneo allo specifico concorso ordinario o aver conseguito l’abilitazione all’insegnamento attraverso il corso di laurea in scienze, le scuole di specializzazione per l’insegnamento secondario, i bienni accademici di secondo livello (Afam) della formazione primaria.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?