Salta al contenuto principale

Calcio, non c'è pace per la Reggina
In arrivo una nuova penalizzazione

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

REGGIO CALABRIA – La Reggina, reduce da una nuova sconfitta esterna e da un punto di penalizzazione, è costretta a subire un nuovo deferimento. Il Procuratore Federale, su segnalazione della Covisoc, ha infatti deferito il club amaranto e il legale rappresentante, Lillo Foti, per responsabilità diretta per mancata attestazione dei pagamenti. Si apre un altro capitolo triste che fa ipotizzare nuovi punti di penalizzazione per la società reggina, proprio nel momento in cui la tempesta sembrava essere passata, con la restituzione di parte dei punti tolti e con un nuovo ricorso pendente per il punto inflitto la settimana scorsa.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?