Salta al contenuto principale

Calcio: Eccellenza e Promozione
in attesa dei verdetti decisivi

Calabria

Tempo di lettura: 
2 minuti 14 secondi

Una lunga stagione sta per volgere al termine, al netto delle consuete code di fine campionato. Eccellenza e Promozione sono di fatto ai saluti per ciò che riguarda la stagione regolare. Poi c’è chi andrà in vacanza e chi, invece, si giocherà promozione o salvezza agli spareggi. Nel massimo campionato dilettantistico è quasi tutto deciso. 

La Palmese da oltre un mese è già in Serie D. Vibonese e Isola Capo Rizzuto sono ai play off e lo Scalea è pronto a raggiungerli (gli basta vincere domenica contro la Paolana che è ormai senza grosse motivazioni). Questo perché è arrivata l'attesa decisione del Giudice sportivo in merito alla gara fra il Guardavalle e l’Acri (l’ormai noto match non disputato per la rinuncia dei cosentini, che hanno denunciato aggressioni e minacce e sul quale c’è in movimento anche la giustizia ordinaria, LEGGI). Ricevuti gli atti della Procura federale, il Giudice sportivo ha dato partita persa all'Acri per 3-0 a tavolino, oltre a comminare ai cosentini un punto di penalizzazione per rinuncia (LEGGI l'inchiesta della procura)

In coda, invece, Castrovillari, Bocale e Taurianovese si giocheranno tutto all’ultima giornata. Due di queste tre squadre si giocheranno la salvezza nell’unico play out, mentre l’altra sarà in salvo. Brancaleone e Sambiase, classifica alla mano, sono ancora in gioco, ma nell’ultima giornata avranno da affrontare incontri con squadre prive di stimoli, mentre al contrario ci sarà proprio lo scontro diretto fra la Taurianovese e il Bocale che si annuncia combattuto. In Promozione A il Trebisacce è pronto a far festa. Domenica ai giallorossi basta un punto per essere promossi in Eccellenza. Roggiano e Promosport sono avviati all’unico play off del girone. In coda si è inguaiato il S.Anna, che rischia la retrocessione diretta. Qui sono in ballo diverse squadre per evitare i play out e la partita clou sarà quella fra la Garibaldina e l’Audace Rossanese. In Promozione B la Cittanovese è già in Eccellenza, mentre il Locri, a suon di vittorie, è ad un passo dal garantirsi la qualificazione alla finale play off, saltando il primo turno, dove invece Soriano e Reggiomediterranea potrebbero affrontarsi già il prossimo 19 aprile. In coda a suon di vittorie il Gioiosa Jonica ha risalito la china e adesso ha la possibilità di giocarsi le proprie chance di salvezza ai play out. E’ messo male il Polistena, mentre il Rizziconi è certo di fare lo spareggio salvezza. La Serrese, invece, può ancora salvarsi direttamente, ma deve vincere a Bagnara e il Locri deve battere il Polistena.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?