Salta al contenuto principale

Il pilota calabrese sulla Ferrari
per i test programmati in Austria

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 10 secondi

COSENZA - Antonio Fuoco, 19enne di Cariati (Cosenza), ha riportato in pista la SF15-T sul circuito di Spielberg, a meno di 48 ore dal Gran Premio d’Austria. Nella prima delle due giornate di test in programma il pilota della Ferrari Driver Academy, attualmente impegnato in GP3 Series, segue la scia inaugurata a Magny-Cours nel 2012 da Davide Rigon - tornato in azione anche nel 2013 a Silverstone - dei giovani italiani schierati dalla Scuderia in occasione di test ufficiali.

LE FOTO DEL TEST DI ANTONIO IN AUSTRIA

Quello di Antonio è stato un debutto con incidente sul circuito di Spielberg. Il 19enne calabrese è andato contro le barriere alla curva 1 del tracciato austriaco, dopo essere andato dritto. Fuoco è uscito da solo dall’abitacolo e non ha subito conseguenze.

L'ANNUNCIO DEI TEST AFFIDATI A FUOCO

Dopo l’esperienza di Raffaele Marciello, suo compagno d’accademia, impegnato prima nei test di Abu Dhabi 2014 e poi per il Day 1 di Barcellona nel maggio scorso, il debutto di Fuoco è stato battezzato da una violenta pioggia, che non ha concesso tregua sino all’ora di pranzo. 

LE FOTO DI ANTONIO FUOCO E DELLA FERRARI

Purtroppo non è stato possibile per nessuno effettuare più di un giro di installazione e non sono quindi stati registrati tempi sul giro.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?