X
<
>

Condividi:

Saverio Trimboli, di 36 anni, latitante dal 1994 per traffico internazionale di droga, è stato arrestato dai carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria a Platì. Trimboli è stato sorpreso in un’abitazione dove erano stati realizzati due bunker. Era ricercato sulla base di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Torino per associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti 30 scanner, 20 radio portatili, strumenti idonei a rinvenire microspie e 10.000 euro in contante. L’abitazione nella disponibilità del ricercato, inserito nella lista dei 100 latitanti più pericolosi, è di proprietà di un soggetto da decenni emigrato in Australia.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA