X
<
>

Condividi:

La Presidenza della Regione Basilicata ha assegnato circa 700 mila euro all’amministrazione provinciale di Potenza «per migliorare le condizioni di sicurezza della Barile-Ginestra», strada realizzata «negli anni Settanta» e che si è trasformata negli anni «in percorso privilegiato per le popolazioni di Ginestra, Venosa, Maschito e di altri centri del Nord Est lucano, interessate a fruire dell’itinerario interregionale Potenza-Foggia». Lo ha reso noto l’ufficio stampa della giunta: «La finalità dell’intervento è anche quella di completare il trasferimento dell’arteria alla Provincia di Potenza, che negli ultimi decenni è più volte intervenuta per la manutenzione, con interventi di ripristino delle condizioni minime di sicurezza, anche in prospettiva della gestione diretta».

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA