X

Tempo di lettura < 1 minuto

ROMA (ITALPRESS) – “Penso di sì perchè ne va dell’immagine dell’intera magistratura italiana e dell’intero sistema giustizia”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, ospite di “Fuori dal coro”, su Rete4, rispondendo alla domanda se ritenga necessario che il presidente della Repubblica Sergio Mattarella intervenga in merito al caso Palamara.
“Togliamo Salvini dallo schermo: quanti hanno a che fare con i tribunali per un’occupazione abusiva di una casa, per un divorzio finito male, per una truffa alla propria azienda? Con che serenità uno entra domani in tribunale sapendo che chiunque può essere giudicato non in base al codice – ha aggiunto Salvini -, ma in base all’umore e alla simpatia, all’antipatia o all’idea politica? Qual è l’impresa straniera che viene a ricostruire in Italia dopo il Covid sapendo che se becchi il giudice sbagliato nel tribunale sbagliato, non sai cosa ti succede? Sono due visioni del mondo diverse perchè Pd e M5S arresterebbero anche chi sta passeggiando in questo momento fuori dagli studi di Cologno Monzese”.
(ITALPRESS).

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares