X
<
>

Condividi:

MONTREAL (CANADA) (ITALPRESS) – Camila Giorgi non si ferma più. Senza perdere un set, la marchigiana approda in semifinale al “National Bank Open”, Wta 1000 da 1.835.490 dollari che si sta avviando alle fasi decisive sul cemento di Montreal (ad anni alterni con Toronto), in Canada. Nella notte italiana la 29enne di Macerata, numero 71 del ranking, ha battuto nei quarti per 6-4 7-6(2), in un’ora e 39 minuti di partita, la giovane statunitense Cori “Coco” Gauff, numero 24 del mondo e 15esima testa di serie, centrando la sua 16esima semifinale in carriera, la prima in un “1000”, nella quale affronterà la statunitense Jessica Pegula che ha superato Ons Jabeur (n.13 del tabellone) per 1-6 7-6(4) 6-0.
La 17enne di Delray Beach aveva vinto in due set l’unico precedente, disputato quest’anno a giugno negli ottavi sulla terra del Wta di Parma. La Giorgi è partita decisa e già nel terzo gioco ha fallito ben quattro palle-break: nel quinto, però, illuminato da un paio di risposte da antologia, non si è lasciata sfuggire l’occasione di strappare il servizio alla rivale, allungando sul 4-2 e difendendo con successo il vantaggio fino a chiudere 6-4. Andata sotto 0-3 nel secondo parziale, l’azzurra è riuscita a risalire fino a servire per due volte per il match. Due le palle sprecate per chiudere anzitempo il discorso, poi il tie-break dove, con sei punti di fila, ha staccato il biglietto per la semifinale. “Sono molto contenta della mia partita: ho giocato un ottimo tennis – ha commentato la marchigiana a fine match – questa settimana sono state tutte partite difficili anche se non ho perso nemmeno un set”. Ora Jessica Pegula mentre dall’altra parte del tabellone si affronteranno in semifinale Aryna Sabalenka e Karolina Pliskova.
(ITALPRESS).

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA