X
<
>

Condividi:


Gli aumenti di luce e gas avranno degli effetti molto pesanti sul fronte occupazionale. Secondo una stima dell’Ufficio studi della CGIA sono almeno 500 mila gli addetti in Italia nei settori cosiddetti energivori. A causa dei rincari delle bollette potrebbero rimanere temporaneamente a casa nei primi sei mesi del 2022.

sat/red

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA