X
<
>

Condividi:

ROMA (ITALPRESS) – Niente da fare per l’Italia. E’ ancora la Russia a sbarrare la strada degli azzurri in Ato Cup. Nel round robin del “Gruppo B” è stato il doppio a decidere al super tie-break con Matteo Berrettini e Jannik Sinner sconfitti per 5-7, 6-4, 10-5, dopo un’ora e tre quarti di lotta, da Daniil Medvedev e Roman Safiullin che firmando il 2-1 hanno regalato alla propria nazionale il pass per le semifinali.
Nel primo singolare Jannik Sinner, numero 10 ATP, aveva battuto per 7-6(6), 6-3, in poco meno di due ore, Roman Safiullin, numero 167 del ranking.
Nel secondo singolare, quello tra i numeri uno dei rispettivi team, però, Matteo Berrettini, numero 7 ATP, era stato battuto per 6-2, 6-7(5), 6-4, dopo una battaglia di otre due ore e mezza, a Daniil Medvedev, numero 2 del ranking.
(ITALPRESS).

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA