X
<
>

Condividi:

[videojs_video url=”https://video.italpress.com/play/mp4/video/rkE6″]

“Torno a ringraziare per questo grandissimo risultato i volontari della protezione civile di Realmonte, la Soprintendenza di Agrigento che si immediatamente si è attivata, il comando provinciale dei carabinieri che ha raccolto elementi utili alla individuazione del responsabile di questo vile gesto”. Lo ha detto il sindaco di Realmonte (Agrigento), Sabrina Lattuca, durante la pulizia della Scala dei Turchi, che era stata deturpata con ossido di ferro. abr/
Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA