X
<
>

Condividi:

Mancano ancora tre giorni alla gara contro l’Aversa Normanna e il desiderio di rilanciare le quotazioni della squadra con tre punti salgono. La squadra vuole rialzarsi subito, ma deve vedersela contro una squadra considerata fra le favorite del campionato: l’Aversa. Il portiere saracinesca Massimo Ambrosi si dice convinto di potercela fare benissimo contro l’Andria e si sente rammaricato per la mancanza di freddezza e cattiveria nella partita persa contro il Noicattaro.
Domenica prossima si ricorderà anche il tifoso morto esattamnete un’anno fa, Santino Gervasi, noto per la sua vicinanza affettuosa alla squadra, con una messa nella Chiesa del Santissimo Crocifisso. Il Cosenza, ci auguriamo, potrebbe dedicargli una vittoria.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA