X
<
>

Condividi:

Sarà una settimana intensa per gli studenti e i docenti dell’Università della Calabria che, da domani, saranno impegnati in una serie di assemblee.
Gli incontri, fissati per decidere le eventuali azioni di protesta contro la riforma scolastica, culmineranno con l’ assemblea plenaria prevista per il 28 ottobre prossimo.
Per mercoledì è previsto il primo consiglio di facoltà di Lettere mentre per giovedì mattina è prevista l’assemblea della facoltà di ingegneria che ratificherà una mozione già approvata con la quale si prevede l’assemblea permanente. Tra gli studenti c’è particolare attenzione ai temi della riforma e sono in corso da alcuni giorni una serie di riunioni. Per oggi pomeriggio sono previsti incontri e dibattiti e l’avvio di discussioni e seminari che saranno tenuti dai docenti dell’Unical.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA