X
<
>

Condividi:

Un uomo, Tommaso Greco di 60 anni, è morto annegato nel tratto di mare, antistante l’abitato di Bivona, frazione di Vibo Valentia. L’uomo stava facendo una battuta di pesca subacquea in compagnia di un amico quando ha avvertito un malore ed è morto annegando. Il fatto è avvenuto intorno alle 18,30. A lanciare l’allarme con una telefonata al 118 è stato l’amico, ma Greco era già morto. Sul posto, oltre al 118, è intervenuta una motovedetta della Capitaneria di porto di Vibo Marina per il recupero del cadavere che è stato subito portato nell’obitorio di Vibo Valentia.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA