X
<
>

Condividi:

Assemblee e incontri si susseguono all’Università della Calabria in preparazione dell’assemblea plenaria d’ateneo convocata per discutere delle iniziative di protesta contro la riforma Gelmini, che si terrà martedì 28 ottobre. Le prime tre assemblee previste si sono svolte nelle Facoltà di Scienze matematiche, Fisiche e Naturali, di Scienze Politiche e di Economia. Oggi attesa per le decisioni degli studenti della facoltà di Ingegneria dove, nei giorni scorsi, i docenti hanno approvato una mozione con la quale è stata decisa lo stato di assemblea permanente. Ultima assemblea prevista è quella di Farmacia. Tutte le decisioni prese saranno poi discusse nell’assemblea plenaria del 28 ottobre.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA