X
<
>

Condividi:

I carabinieri hanno arrestato a Cerenzia, nel Crotonese, un latitante, Franco Vallone, di 41 anni, ricercato per omicidio ed associazione mafiosa.
Vallone era irreperibile dal 4 aprile scorso, giorno in cui sfuggì all’arresto nell’ambito dell’operazione ‘Heracles’ coordinata dalla Dda di Catanzaro. L’uomo è stato rintracciato dai militari del Comando provinciale di Crotone in un albergo, dove si trovava insieme alla moglie.
L’omicidio di cui è accusato Vallone è quello di Leonardo Covelli, di 30 anni, ucciso con un colpo di pistola il 2 novembre del 2000 a Crotone. Vallone, in particolare, avrebbe segnalato alla persona che eseguì materialmente l’omicidio l’arrivo della vittima. Il presunto omicida è accusato anche di aver gestito un traffico di droga.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA