X
<
>

Condividi:

Con pullman e automobili gli studenti universitari e quelli delle scuole medie superiori della Calabria si stanno organizzando per raggiungere Roma dove venerdì prossimo è in programma una manifestazione contro i provvedimenti del governo che interessano l’Università.
Nelle università di Cosenza, Catanzaro e Reggio Calabria c’è grande fermento tra gli studenti che stanno raccogliendo le adesioni alla manifestazione e per la raccolta dei fondi necessari a pagare l’affitto degli autobus. All’Università della Calabria questa sera è in programma una Notte Bianca per raccogliere i fondi necessari alle spese di trasporto. Da Cosenza, inoltre, molti studenti si recheranno alla manifestazione con le proprie automobili perchè nei due giorni successivi si fermeranno a Roma dove parteciperanno alle assemblee dei collettivi previste per sabato e domenica.
A Catanzaro e Reggio Calabria gli studenti universitari si stanno organizzando con dei pullman. Da stamani gli studenti dell’Accademia delle Belle arti di Reggio Calabria è in assemblea permanente. All’Unical, dove la didattica è sempre bloccata, proseguono le lezioni all’aperto ed i seminari.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA