X

Tempo di lettura < 1 minuto

Si è consegnato ai Carabinieri Giuseppe Fabiano, 47 anni, detto «compare Peppe», di Platì, bracciante agricolo noto alle forze dell’ordine, ricercato dal 14 ottobre 2008. L’iomo era colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip presso il tribunale di Reggio Calabria, in quanto ritenuto responsabile, in concorso, di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato allacasa circondariale di Locri.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares