Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

Diciannove persone (una italiana e 18 di nazionalità marocchina) sono state fermate dalla Polizia stamani, in un’operazione in corso nelle province di Matera, Bari, Brindisi, Taranto, Salerno e Cosenza, contro una banda specializzata nel furto di impianti fotovoltaici da riciclare in Paesi arabi. I fermi sono scattati al termine di indagini cominciate sei mesi fa. Gli impianti fotovoltaici – secondo quanto si è appreso a Matera – venivano rubati in diverse zone d’Italia e nascosti in Puglia, in attesa di essere trasferiti altrove. Dall’attività illecita la banda avrebbe ricavato proventi per alcuni milioni di euro.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •