Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

1|9]di ANTONIO MORCAVALLO
“Abbiamo stanziato 6 milioni di euro ed è stata già assegnata una gara d’appalto per le verifiche delle gallerie. Stiamo lavorando swenza sosta, ma i tempi non saranno brevi”. Carlo Bartoli, direttore centrale di esercizio dell’Anas, sulla situazione dei lavori sull’autostrada Salerno-reggio Calabria non fornisce date di riapertura dei tratti interessati dalla messa in sicurezza. Del resto gli interventi da effettuare sono numerosi. “Abbiamo avviato tutti i lavori di somma urgenza – spiega il dirigente dell’Anas nazionale – Si tratta di nove punti nel tratto Cosenza-Rogliano e stiamo per avviare i lavori di ripristino in altri punti. Poi andremo sulle gallerie, per le quali, è stata bandita e già aggiudicata una gara d’appalto. Purtroppo abbiamo trovato diverse gallerie con perdite di acqua e per questo effettueremo specifiche verifiche. Situazione complicata, dunque, alla quale lavorano 200 operai e tecnici Anas, ai quali si uniranno alcune ditte esterne. “Di tempi brevi – dice ancora Bartoli – non sene parla. Dobbiamo garantire la sicurezza”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •