Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

Un accordo tra la società ‘Acqua Certosa’ di Polia e le organizzazioni sindacali è stato sottoscritto ieri nella Prefettura di Vibo Valentia ed è finalizzato a porre fine alla vertenza dei 27 lavoratori che scioperavano per chiedere il pagamento delle loro spettanze.
Nell’accordo l’Azienda si è impegna a comunicare alla Prefettura entro venerdì gli estremi del bonifico bancario per le mensilità arretrate di ottobre e novembre 2008, mentre la mensità di dicembre 2008 e la prima rata degli arretrati verrà corrisposta il prossimo 28 febbraio a mezzo assegni bancario o bonifico.
La tredicesima 2008 verrà corrisposta con le mensilità di marzo e aprile 2009, mentre il versamento di gennaio e febbraio verrà concordato nel corso di un incontro fissato per il prossimo 11 marzo. Nel corso della stesso incontro è stato già stabilito verrà illustrato il piano industriale dell’Azienda e sarà fornita certificazione dei crediti dei lavoratori.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •