Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

La squadra di Pippo Callipo è pronta ad affrontare i campioni d’Italia dell’Itas Diatec Trentino in gara 2 dei playoff scudetto con qualche consapevolezza in più. La sconfitta di giovedì è in archivio. «Tre giorni fa – afferma Jon Uriarte – non sapevamo adesso sappiamo che la nostra squadra può giocare a questi livelli per più di due ore e un quarto contro una della squadre più forti al mondo. Siamo arrivati sino a qui e vogliamo giocarcela. Oggi siamo più forti di sette giorni fa».
Oggi ci sarà ancora il grande pubblico di Vibo. E Jon Uriarte è sempre alle prese con la formazione da mandare in campo. Vincenzo Simeonov ha recuperato dalla problema muscolare ma chiaramente non è nel pieno della condizione. Molto probabile, quindi, che Uriarte riconfermi il sestetto di Trento e delle ultime uscire della regular season. Simeonov comunque sarà a referto pronto a entrare in campo dalla panchina se lo svolgimento del match dovesse consigliare qualche variazione. Uriarte ha dimostrato di essere stratega sopraffino, tanto “vivace” quanto presente alla partita. Certamente prenderà le decisioni più giuste.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •