X
<
>

Condividi:

Ancora vandali scatenati nella stazione di Siderno. Nei giorni scorsi sono stati distrutti quattro pannelli del controsoffitto dell’atrio, plafoniere ed imbrattate con graffiti le pareti di alcuni locali. A riferirlo è Trenitalia.
«Appena un paio di mesi fa, i vandali avevano già «visitato» la stazione – è scritto nella nota – rompendo vetri e neon nell’atrio ed in sala d’attesa e spezzando il marmo della panchina sul marciapiede del primo binario. I danni provocati da questi atti vandalici, oltre a quello d’immagine per il Gruppo Ferrovie dello Stato, sono stati stimati in circa 1.500 euro. Nella stazione di Siderno a dicembre 2008 sono stati completati i lavori di riqualificazione, con un investimento superiore ai 110.000 mila euro».

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA