Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

E’ un involucro con all’interno dei fuochi pirotecnici e non un rudimentale ordigno esplosivo il pacco trovato sotto l’auto di uno dei proprietari di una tabaccheria di Rossano. È quanto emerso dagli accertamenti degli artificieri dei carabinieri di Cosenza. Le indagini per risalire ai responsabili del gesto sono seguite dai carabinieri in stretta collaborazione con la Polizia.
Nell’esercizio in questione, lo scorso dicembre, si era verificata una maxi vincita al superenalotto (49 milioni di euro). L’area dove è stato effettuato il ritrovamento della bomba è stata transennata.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •