X
<
>

Condividi:

Un aereo dell’Alitalia, partito da Reggio Calabria e diretto a Milano Linate, ha effettuato un atterraggio di emergenza nell’aeroporto di Lamezia Terme a causa di un guasto al motore sinistro. Il comandante dell’aereo, partito alle 14 con un’ora di ritardo, poco dopo il decollo si è accorto di una avaria al motore ed ha deciso di effettuare l’atterraggio a Lamezia Terme. L’atterraggio, secondo quanto ha reso noto l’Alitalia, rientra in una procedura ordinaria ed è stato giustificato da ragioni di sicurezza. Senpre secondo quanto reso noto dalla compagnia di bandiera, l’imprevisto non ha causato problemi particolari. I 160 passeggeri sono stati fatti scendere dall’aereo e si trovano attualmente nell’aeroporto. Partiranno alle 18, 55 con un altro velivolo giunto da Fiumicino.

Nella foto lo scalo lametino

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA