Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

Oggi è il giorno che potrebbe far riesplodere l’entusiasmo in riva al Crati.
Nulla da temere: ormai non ci sono più dubbi su chi conquisterà il primo posto del girone, ma si sa, la jella non conosce limiti e allora meglio non darsi
troppo presto alla pazza gioia. Si aspetta, dunque, il recupero tra Gela e Val di Sangro: se le cose andranno per come si spera in casa Cosenza (pareggio o ko dei siciliani), quello di domenica sarà il primo match point per i Lupi proiettati in
Prima Divisione. E da stasera inizierebbe la vera corsa al biglietto per la sfida contro il Cassino. Un evento, quello che regalerà domenica il San Vito, al quale nessuno vorrà mancare perché la vittoria sull’undici di Patania significherebbe seconda promozione di fila, un vero e proprio miracolo dopo anni di delusioni.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •