Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

Domenico Cersosimo, vicepresidente della Giunta, ha bocciato l’ipotesi di accordo in Conferenza Unificata Stato-Regioni-Autonomie Locali su un testo che “non garantisce la sicurezza i controlli, il rispetto della valutazione di impatto ambientale e neppure incentiva la messa a norma antisismica proprio in quelle regioni che sono a rischio terremoto e che dopo la tragedia dell’Abruzzo devono obbligatoriamente rispettare tutti i nuovi parametri strutturali per costruire e ristrutturare abitazioni ed edifici pubblici. La Regione Calabria, quindi, non darà mai l’intesa a questa proposta del Governo sulla semplificazione delle procedure edilizie, perchè essa non guarda ai bisogni reali delle famiglie, alle quali serve lo sgravio fiscale del 55% per mettersi in regola con le norme antisismiche».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •