Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

Quattro giovani, tre di 19 anni ed uno di 18, sono stati denunciati dalla Polizia a Cosenza con l’accusa di avere incendiato alcuni cassonetti di rifiuti nel corso della «notte bianca» organizzata dal Comune.
I quattro hanno appiccato fuoco ai cassonetti nei pressi dell’autostazione e si sono poi allontanati a bordo di un’auto.
A riprenderli, però, c’erano alcune telecamere di sorveglianza collegate con la Questura che hanno permesso ai poliziotti di vedere la scena ed intervenire.
I giovani sono stati identificati grazie alla targa della vettura che avevano utilizzato per allontanarsi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •