X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Sono numerose, in queste ore (dopo l’omicidio al campo di calcetto) le perquisizioni e i controlli effettuati della Polizia a Crotone. Durante un controllo hanno arrestato un giovane che nascondeva un fucile. Si tratta di Vincenzo Dattolo, 31 anni, di Crotone, incensurato, accusati di detenzione illegale di un’arma clandestina e di munizioni. Nella tarda serata di ieri è stato rintracciato il guardiano di un’azienda sospetta, Vincenzo Dattolo, che aveva le chiavi di alcuni magazzini della struttura, in uno dei quali è stata rinvenuta una carabina Winchester modello 290 calibro 22 con la matricola abrasa e 210 cartucce dello stesso calibro. Per l’uomo, a quel punto, sono scattate le manette.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares