Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

Un pensionato di Nardodipace, C.C.C., di 59 anni, è stato denunciato dal corpo forestale dello Stato per violazione alla normativa urbanistico-edilizia ed al vincolo idrogeologico e per occupazione abusiva di suolo demaniale. Nelle vicinanze di un vigneto, in un’area sottoposta a vincolo idrogeologico e di proprietà del Comune, l’uomo aveva realizzato un manufatto in blocchi di cemento, con il tetto in pannelli coibentati. La struttura, dotata di una porta d’ingresso e di una finestra, era stata costruita abusivamente e in assenza delle autorizzazioni per ciò che concerne il settore urbanistico-edilizio, come pure in assenza di parere idrogeologico.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •