X
<
>

Condividi:

Una bomba ad alto potenziale è stata fatta esplodere, la notte scorsa a Taurianova, davanti la saracinesca del laboratorio fotografico di proprietà di Pasquale Aveta. Sull’esplosione, avvenuta intorno alle 2,30 provocando danni al negozio e ad alcune macchine posteggiate nei pressi, indaga la Polizia. Attualmente, in attesa di ascoltare il titolare del negozio, gli inquirenti non privilegiano alcuna pista anche se le attenzioni sembrerebbero essere indirizzate verso la matrice estorsiva.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA