X
<
>

Condividi:

NON sono disposti a scendere a patti, nè a trasferire tre ragazzi alla scuola media di Lanera. I genitori di 31 ragazzi della scuola del quartiere Agna si sono ritrovati davanti all’ingresso decisi a non entrare ma ancora disponibili ad un colloquio con le istituzioni per evitare che la Riforma Gelmini modifichi l’equilibrio sociale di un quartiere e la vita dei loro ragazzi. La giornata è cominciata con un’assemblea prima dell’inizio delle lezioni e la decisione di non entrare in classe.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA