X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Dopo il pareggio colto domenica in trasferta sul campo del Gela, la Vibonese martedì pomeriggio è tornata a lavorare in vista del prossimo impegno di campionato, in casa contro l’Aversa Normanna. Ancora fermi gli infortunati Riccobono e Gatto, mentre si è allenato regolarmente il centrocampista Lopetrone. Domenica scorsa il giocatore, proprio nella gara che segnava il suo rientro dopo circa un mese di assenza per infortunio, è uscito prima della fine della partita a causa di una botta al ginocchio. Domenica contro l’Aversa mister Galfano dovrà fare a meno degli squalificati Omolade e Bertini e di Glea, espulso per doppia ammonizione. Tornerà invece a disposizione del tecnico il giocatore Rugiero, il quale ha scontato il turno di stopo inflittogli dal giudice sportivo.
Anche il Catanzaro si è rituffata nel campionato, nonostante le distrazioni che arrivano dal fronte societario, e ieri mattina si è allenata sul sintetico del Curto in vista della partita casalinga contro il Brindisi. Unici assenti Basile e Gigliotti febbricitanti. Auteri sta studiando l’avversario per trovare una soluzione tattica che non faccia pesare troppo le assenze di Di Cuonzo e Gimmelli, entrambi squalificati. Se per il ruolo di centrale il nome è uno solo, Di Franco, per la linea mediana le soluzioni potrebbero essere più di una. Oggi pomeriggio nuovo allenamento al Ceravolo.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA