X
<
>

Tempo di lettura 2 Minuti

Grandi festeggiamenti nelle tre ricevitorie della Calabria dove sono state vendute tre delle 70 quote vincenti del superenalotto. Nelle tre città baciate dalla fortuna (Catanzaro, Rossano e Crotone) stamani si cerca di capire chi può aver acquistato le quote del superenalotto ma al momento nessuno si è fatto vivo con i titolari delle ricevitorie. A Catanzaro nel bar Caffè dello Stadio 1958 stamani c’era aria di felicità. Molti curiosi sono entrati nel bar per fare colazione e per festeggiare la vincita milionaria del superenalotto. Nessuno si è fatto vivo per rivendicare la vincita. «Nel nostro bar – ha detto il titolare della ricevitoria – entrano molte persone ed è difficile riuscire a capire chi ha acquistato la quota vincente». A Rossano la rivendita di Tabacchi dei fratelli Converso stamani era chiusa. Molti curiosi però sono passati vicino all’esercizio commerciale nella speranza di poter festeggiare il vincitore. Ma probabilmente la festa è solamente rimandata a domani perchè oggi è il giorno di chiusura della rivendita di tabacchi. Nella stessa ricevitoria dei fratelli Converso di Rossano nel dicembre del 2008 fu vinta una sestina al superenalotto da 47 milioni di euro. A Crotone la ricevitoria fortunata è la rivendita di tabacchi Tommasini. L’esercizio commerciale si trova sul lungomare. Nella ricevitoria il proprietario ha affisso alcuni cartelli che danno notizia dell’avvenuta vincita. «Questo è un luogo dove passano molte persone – ha detto il titolare della ricevitoria – e quindi non è facile capire chi ha acquistato la quota vincente. Peccato che è stata acquistata una sola quota perchè se ci fossero state più vincite la festa sarebbe stata pi— grande».

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA