X
<
>

Condividi:

«E’ vera emergenza collegamenti, le condizioni della Basentana sono da terzo mondo: lo ha detto, in una dichiarazione, il sindaco di Potenza e presidente dell’Anci Basilicata, Vito Santarsiero. «Dopo le varie interruzioni presenti da anni lungo l’asse Potenza-Sicignano degli Alburni (Salerno) – ha sottolineato – oggi la gravissima interruzione di Calciano (Matera). Non possiamo avere una Regione divisa in due. Il Ministero delle Infrastrutture e l’Anas non possono più ignorare tale situazione e ci aspettiamo un intervento immediato e risolutivo di tutte le situazioni nonchè un serio monitoraggio di tutta la strada ed una sua adeguata manutenzione». Per Santarsiero, «l’ultima interruzione ripropone anche il tema del rafforzamento del sistema viario della nostra Regione per migliorare i collegamenti ed avere adeguate alternative in caso di emergenza. Potenza-Matera e Potenza-Bari sarebbero risultate in questo caso due strade strategiche ed avrebbero alleggerito disagi ed evitato l’isolamento del territorio. Purtroppo – ha concluso – dopo tante promesse e tanto parlare siamo ancora all’anno zero ed il Piano per il Sud è ancora lontano».

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA