X
<
>

Condividi:

In attesa che, da parte del curatore e con la supervisione del giudice delegato, vi sia la dovuta chiarificazione dei conti societari dalla quale si evincerà l’esposizione che rimarrebbe da ripianare da chi dovesse pensare di rilevare il titolo sportivo prende sempre maggiore consistenza l’ipotesi che tale procedura possa non frutti.
In questo caso l’unica alternativa sarebbe la ripartenza dal campionato di Eccellenza. Intanto, la squadra è tornata ad allenarsi praticamente al completo in vista della gara contro la Vigor Lamezia. Ormai con solo l’onore da continuare, in qualche modo, a difendere, Benincasa e compagni hanno ripreso la normale routine settimanale con la nuova compagnia dell’attaccante Marco Carlino giunto a Catanzaro grazie ad alcuni sponsor personali che ne garantirebbero l’ingaggio al minimo federale. In realtà scopo del giocatore è quello di inanellare qualche presenza in un campionato professionistico nella speranza di potersi mettere in luce in vista di futuri interessamenti. Le qualità del ragazzo sono comunque tutte da verificare e lo si farà, da parte dello staff tecnico, probabilmente appunto a cominciare dalla prossima gara per la quale Carlino potrebbe già essere arruolabile. E’ comunque da ricordare che la prossima gara sarà anche l’occasione per la prevista manifestazione di protesta di buona parte della tifoseria organizzata. Prima dell’incontro, infatti, nelle adiacenze dei cancelli del Ceravolo si svolgerà un pacifico sit-in dei tifosi che cercheranno con tale loro gesto di richiamare in un disperato grido di aiuto. Infine una buona notizia riguarda la Legea, importante azienda di abbigliamento sportivo napoletana, che ha deciso di abbinare il proprio marchio tecnico a questo scorcio finale di stagione dell’FC Catanzaro. Brutte notizie invece dalla Commissione disciplinare, in riferimento ai deferimenti del procuratore federale, su segnalazione della Co.Vi.So.C; inflitta un’ammenda di 10 mila euro al Catanzaro.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA