X
<
>

Condividi:

L’allarme era scattato nel primo pomeriggio a Catanzaro Lido, dove un giovane commerciante aveva segnalato al «112» la scomparsa della figlia di 6 anni, avvenuta poco tempo prima mentre si trovava a giocare con altri bambini nel cortile di un condominio nel quartiere marittimo, dove era giunta con i genitori per far visita ad alcuni conoscenti. Una pattuglia del norm radiomobile della compagnia dei Carabinieri, unitamente ai militari della stazione di Lido dopo attente ricerche, hanno ritrovato la bambina intorno alle ore 17 circa. La piccola era nascosta dietro un muro dello stesso condominio, spaventata, ma in ottime condizioni. I carabinieri, ascoltati i gentori della bambina, avevano subito avviato le ricerche, consci del fatto che le prime ore di una scomparsa sono fondamentali. Al momento si esclude che la bimba si sia allontanata con una persona più grande; probabilmente si trattava solo di un gioco infantile.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA