X
<
>

Condividi:

È la ricetta speciale del maestro Pasquale Lieto per i festeggiamenti del 17 marzo
Una pizza “tricolore” per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia. A proporla è il maestro pizzaiolo Pasquale Lieto che per il 17 marzo, festa nazionale dell’Unità d’Italia, ha organizzato nella sua pizzeria “I 2 re” di Matera una serata a tema che vedrà protagonista la pizza, piatto che meglio di qualunque altro simboleggia degnamente lo spirito patriottico.
La pizza “Tricolore” inventata dal maestro Lieto per l’occasione è una rivoluzione di equilibrio, un risorgimento di buon gusto, frutto della creatività dirompente che caratterizza il pizzaiolo, materano d’adozione, capace di creare con la massima naturalezza dei veri nuovi classici.
“La pizza Tricolore –afferma Lieto- è una ricetta innovativa sebbene l’aspetto di innovazione si addentella alla tradizione. Gli ingredienti rappresentano l’italianità, come deve necessariamente essere per una pizza che celebra i 150 anni di Unità della nazione. Gli ingredienti disposti sulla pizza a formare il tricolore sono quanto di meglio ci si possa aspettare per il palato: il bianco della mozzarella di bufala, il rosso del pomodoro fresco e il verde di spinaci e basilico insieme in una pizza gustosa che mette tutti d’accordo da nord a sud”. Da Matera dunque un contributo gastronomico, preparato con ingredienti genuini, per festeggiamenti dell’Unità di Italia che vale la pena di assaggiare.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA