X
<
>

Condividi:

Nel campionato di Prima Divisione di Lega Pro, girone B, la Nocerina battendo la Juve Stabia potrebbe già festeggiare la promozione in serie B, anche a seguito della vittoria del Barletta sul Benevento nel posticipo di lunedì scorso.
I punti di vantaggio dei rossoneri di Auteri restano quindi 13, gap incolmabile quando mancherebbero 4 partite alla fine. Nocerina promossa anche se non vince in base al risultato del Benevento.
È sarà derby campano anche per lo stesso Benevento, impegnato nel testa coda contro la Cavese; il clima si annuncia caldo vista l’importanza della posta in palio. Giocherà invece in anticipo l’Atletico Roma, attualmente quarta in classifica; i capitolini di Giuseppe Incocciati affronteranno domani pomeriggio al «Flaminio» il Gela di Ammirata.
Sfida tutta pugliese tra Taranto e Foggia per il quinto posto; i rossoblù ospitano il Lanciano, che con lo stop casalingo di domenica scorsa sembra aver compromesso le proprie chance, mentre i rossoneri di Zeman e dei bomber Insigne e Sau (18 reti a testa) saranno impegnati al «Liberati» contro la Ternana, dove la panchina di Bruno Giordano non sembra essere così salda. Anche il Siracusa, perdendo il derby di Gela, ha perso parecchie possibilità di inserimento in zona play-off; gli aretusei sono attesi dalla trasferta di Pisa. Match interessanti anche tra chi vuole evitare i play-out: il rilanciato Barletta riceve il Foligno, mentre il Cosenza ospita l’Andria. Nel posticipo di lunedì sera la Lucchese affronterà i cugini del Viareggio.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA