X
<
>

Condividi:

Dal punto di vista delle infrastrutture, Basilicata, Molise e Calabria «nell’indice generale raggiungono un punteggio spesso sotto la metà rispetto a Lazio, Lombardia e Liguria»: lo ha scritto oggi https://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2011-04-16/mappa-regioni-senza-strade-184328.shtml?uuid=Aa6WecPDGianni Trovati sul quotidiano «Il Sole 24 Ore», in un articolo dedicato al decreto sulle «risorse aggiuntive» e gli “interventi speciali» previsti dal federalismo, presto all’esame della Commissione bicamerale per l’attuazione della riforma.

https://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2011-04-16/mappa-regioni-senza-strade-184328.shtml?documenti&uuid=Aa6WecPDNel quadro sintetico finale riservato alle regioni a statuto ordinario, la Basilicata ottiene un indice 43,8, l’ultimo della classifica (preceduta dal Molise, con 54,4). La Basilicata occupa l’ultimo o il penultimo posto nelle classifica di categoria (29 chilometri di autostrade rispetto ai 36 del Molise; 24 chilometri di binari doppi elettrificati rispetto ai 23 del Molise; nessun aeroporto, come il Molise; solo 19.856 chilogrammi di raccolta differenziata, in netto vantaggio però sul Molise, che è a quota 6.350; 189 biblioteche rispetto alle 169 del Molise; e 423 aule nei licei rispetto alle 224 del Molise). Nella classifica delle province, l’indice di quella di Potenza è 44,3 e la colloca al terz’ultimo posto; l’indice della provincia di Matera, dove «la ferrovia semplicemente non c’è, unico capoluogo d’Italia in questa condizione», è 42,7 e la colloca all’ultimo posto. I dati sono dell’Istituto Tagliacarne e sono stati elaborati dal «Sole 24 Ore»

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA