X
<
>

Condividi:

TUTTO all’ultimo assalto, tutto all’ultimo respiro. I novanta minuti più incandescenti del campionato di Promozione non hanno tradito le attese. Aboliti i play-off dalla forsennata corsa dell’Atletico Potenza sul secondo gradino del podio, si disputeranno regolarmente, invece, gli spareggi salvezza, per la gioia incontenibile del Montescaglioso. E’ stata una domenica entusiasmante per gli stessi montesi (che si giocheranno la permanenza ai play-out) e per il Cancellara, di color “bronzo” in classifica e ad un passo dall’Eccellenza, in caso di ammissione di una terza squadra nel massimo campionato regionale (già promossi lo Scanzano e l’Atletico Potenza). L’ultima giornata del torneo cadetto ha gettato, invece, nello sconforto totale il Bella, retrocesso mestamente in Prima Categoria, e lo Sporting Pignola, scivolato in quarta posizione (addio sogno ripescaggio). Andiamo con ordine. La sfida chiave e decisiva della domenica calcistica era, senza dubbio, Montescaglioso-Sporting Pignola. Da un lato c’era una squadra a rischio “sopravvivenza” in Promozione, dall’altro il team di Ragone che inseguiva il terzo gradino del podio. Il Montescaglioso ha piegato, di misura, i pignolesi ed ha centrato l’ultimo posto utile per far parte della griglia dei play-out. Ha ringraziato il Cancellara, che, espugnando comodamente Sant’Arcangelo, ha scavalcato in graduatoria il Pignola, intascando il terzo piazzamento e la sesta gioia di seguito. Il Bella, pur vincendo contro il Pescopagano, ha chiuso il campionato in ultima posizione ed è sprofondato nella categoria inferiore. In ballo c’era pure la disputa o meno dei play-out: Grottole, Aurora Tursi e Soccer Lagonegro avrebbero dovuto battere, in esterna, il Balvano, il Real Irsina ed il Rotondella. Il Grottole ha impattato in casa del Balvano, ottenendo la permanenza. Idem per la Soccer Lagonegro, corsara sul campo del Rotondella. Ha fallito l’obiettivo l’Aurora Tursi, mandata al tappeto dal Real Irsina. E, dunque, che i play-out abbiano inizio. Nelle restanti gare del turno calcistico, il Varisius Matera ha annullato, al fotofinish, l’Atletico Potenza, mentre lo Scanzano ha conquistato l’intera posta in palio a Bernalda.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA