X
<
>

Condividi:

SPILINGA (Vibo Valentia) – Ignoti, dopo essersi introdotti in una chiesa, hanno asportato monili e collane dalla statua della Madonna, cosìddetta di 100 ferri, posta sull’altare della omonima Chiesa. Il fatto è avvenuto, a Panaia, una frazione di Spilinga, nel vibonese. Ad accorgersi nella mattina di ieri il parroco don Felice Palamara che ha denunciato il fatto alla caserma di Spilinga diretta dal maresciallo Antonio Di Carlo, il quale ha aperto le indagini.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA